Dimagrire e mantenersi in forma ad Avellino

Qual è il modo migliore per mantenersi in forma? Sicuramente seguire una dieta alimentare sana ed equilibrata, che risponda alle esigenze nutrizionali e fornisca il giusto apporto calorico, studiata ad hoc sulle necessità del singolo individuo. Ma non solo. Bando alla pigrizia: approfittando della bella stagione via libera alle attività all’aria aperta.

E’ noto come l’esercizio fisico rappresenti infatti la forma più efficace di prevenzione di malattie, soprattutto cardiovascolari, e dell’invecchiamento, ma anche un fattore che contribuisce al dimagrimento. Nonostante se ne abbia la consapevolezza, però, talvolta la pigrizia prende il sopravvento e risulta difficile iniziare un programma regolare e continuativo.

Se però ci si affida alle mani esperte di professionisti del settore, che riescano a stimolare interesse e incentivarne la pratica, i risultati potrebbero cambiare.

Ne parliamo con la dottoressa Katia Argenziano, farmacista, titolare del centro avellinese +Nodi di benessere, divenuto ormai un punto di riferimento in città per i molteplici aspetti legati alla salute della persona.

Iniziamo dalla dieta: quanto è importante essere seguiti da esperti e quali sono i rischi del “fai da te”?

<<Quando si parla di salute sono sempre del parere che sia necessario chiedere consulenza a professionisti del settore. Soprattutto sotto l’estate capita che non ci si senta pronti per la “prova costume” e che si assumano in questo modo scorrette abitudini alimentari. Prima fra tutte, saltare i pasti, ma c’è anche chi si affida a diete consigliate dalle riviste che però non tengono conto delle necessità specifiche della persona e che quindi possono sortire effetti negativi. Nel nostro Centro ad esempio dedichiamo molto tempo al dialogo con i nostri clienti, in modo da conoscerne necessità, abitudini e, soprattutto, la condizione psicofisica. Solo dopo si stila il programma dietetico>>.

Dicevamo all’inizio che, nonostante seguire un regime dietetico che rispecchi la propria condizione psicofisica sia importantissimo per mettersi in forma.

Meglio sarebbe associarlo a un programma di attività fisica, magari all’aria aperta ?

<<Certamente. Il nostro obiettivo è quello di seguire il paziente che abbia necessità di rimettersi in forma, o di mantenere la condizione fisica acquisita, in un percorso totalizzante. Dunque la nostra proposta è quella di unire dieta e attività fisica in un programma molto più ampio e ambizioso per il proprio benessere. Se infatti il dimagrimento implica una diminuzione dell’apporto calorico, limitando quindi le “entrate” (con una dieta), dall’altro lato però necessita anche di aumentare le “uscite”. E qui entra in gioco l’esercizio fisico>>.

In che modo seguite i vostri pazienti in questo duplice percorso legato al loro benessere?

<<Attraverso il supporto di un personal trainer, cerchiamo di indirizzare la persona a un approccio corretto all’attività fisica, in base anche al regime dietetico adottato. In un percorso graduale, che segua la persona in base alla sua condizione fisica, si parte da sedute di preparazione e riscaldamento, per proseguire con percorsi di camminata fino a quelli di corsa per i più pronti. Questo lavoro si può fare con i singoli, con programmi personalizzati, oppure anche con piccoli gruppi di persone che abbiano esigenze analoghe. Un modo questo anche per stare insieme>>.

Un altro aspetto importante è che nel periodo estivo svolgere questa attività all’aria aperta e non al chiuso di una palestra.

<<Sì, riteniamo che poter svolgere l’esercizio fisico all’aperto sia un vero toccasana per il benessere psicofisico personale e per allontanare lo stress della vita quotidiana. Per questo motivo l’attività si svolge in un luogo all’aperto specificamente adibito all’impiego sportivo. Durante la stagione fredda, poi, continueremo al chiuso. Il nostro obiettivo finale è comunque quello di fornire una corretta abitudine all’attività fisica in modo tale che alla fine la persona diventi autonoma apprezzandone i risultati, sia in termini fisici sia mentali>>.

+Nodi di benessere è ad Avellino, in pieno centro, in via Giacomo Matteotti, 58. Per informazioni sulle diete personalizzate e sui programmi di attività fisica: 0825 784874.

Share on Facebook17Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Print this page

I commenti per questo articolo sono chiusi.