Benvenuti sul sito di Nodi di benessere

Orario Apertura : Lun. - Ven.- 8.30 - 20.30 - Sab.fino alle 13.30
  Telefono : 0825 784874

Test Celiachia

La celiachia rappresenta al giorno d’oggi una delle patologie più diffuse a livello mondiale, capace di influenzare in maniera profonda le abitudini e le scelte alimentari delle persone che ne sono affette. Per questi motivi è ormai universalmente riconosciuta come “malattia sociale”.

Con il termine celiachia si indica una patologia autoimmune caratterizzata da un grave danno alla mucosa intestinale provocato da una intolleranza al glutine presente in diversi cereali. Di certo si sa che la celiachia può colpire a qualsiasi età, manifestandosi in un bambino come in una persona adulta.

Mentre in età infantile la patologia si presenta comunemente attraverso sintomi intestinali classici quali forti dolori addominali o diarrea e con ritardo nella crescita, negli adulti è possibile che si presenti anche con sintomi extraintestinali, tra questi l’anemia ad esempio.

La sintomatologia più comune, comunque, include anche crampi, debolezza muscolare, disturbi psichici, dolori ossei e alterazioni cutanee. Il problema principale sorge in quei casi, non irrilevanti statisticamente, in cui i soggetti non lamentano sintomi particolari o, comunque, talmente modesti da non richiedere approfondimenti clinici.

In ogni caso, comunque, è bene indagare la presenza o meno della celiachia. Nel lungo periodo, infatti, le carenze nutrizionali a essa collegate possono compromettere seriamente la salute dell’individuo, comportando un aumento del rischio di contrarre gravi patologie tra cui tumori dell’intestino o dell’esofago.

Come si diventa celiaci è facilmente spiegabile. Si tratta di una patologia a predisposizione genetica, per cui alcuni individui alla nascita possiedono già dei geni che ne possono favorire la comparsa. In particolare si fa riferimento alla presenza di geni predisponenti HLA DQ2 e DQ8.

La cura della celiachia normalmente consiste nell’adozione di un regime alimentare appropriato, che escluda totalmente qualsiasi elemento dannoso (la cosiddetta dieta “gluten free”).

La variabilità dei sintomi con i quali questa patologia può manifestarsi rende particolarmente difficile un’immediata diagnosi, motivo per cui può risultare utile fare riferimento a pratici e affidabili test genetici.

I nostri test per la celiachia si basano su un prelievo semplice e non invasivo attraverso la saliva del paziente. Un sistema rapidissimo e che non necessita di particolari accorgimenti per la conservazione.

La predisposizione genetica legata al sistema HLA è strettamente correlata a questa patologia, il 90-95% dei soggetti celiaci presentano infatti l’aplotipo DQ2 ed il 5-10% presentano l’aplotipo DQ8.

Il test della tipizzazione HLA deve essere quindi considerato un test predittivo, in quanto solo in caso di negatività (ovvero il mancato riscontro degli aplotipi HLA-DQ2 e/o DQ8) si può escludere la patologia.

In seguito all’invio in laboratorio per l’analisi, è possibile ricevere il risultato in tempi brevi. Scoprire di essere affetti o meno da celiachia rappresenta un elemento di notevole importanza per prevenire future e più serie patologie e per fare maggiore chiarezza sulla propria salute.

Per ulteriori informazioni sui test genetici e per consulenze, +Nodi di benessere è ad Avellino, in pieno centro, al Corso Vittorio Emanuele 121 Galleria La Magnolia).

Per contatti telefonici: 0825 784874.

Contattaci per ulteriori informazioni: + Nodi di benessere si trova in Corso Vittorio Emanuele 121 Galleria La Magnolia) Avellino Telefono 0825.784874 - Linea WhatsApp 331.1068004